venerdì 26 marzo 2010

Chissà perché?


Chissà perché siamo qui a scrivere, mentre potremmo essere lì, da qualche parte a sorridere, tutti a sorridere, a loro.

Persi in un a stanza sterile, e lì, ad avere a che fare con un buco largo due dita, nella schiena, di quelli che non si rimarginano, causa immuno deficienza, e noi ad armeggiare e medicare.

Ma i deficienti sono altri e non ti va nemmeno di ri-sottolineare la faccenda.

Oppure potremmo sorprenderci in un vicolo per la quantità di pastiglie e iniezioni acquisite, tutte in una volta.

Invece siamo qui a scrivere come se la condanna alla fine fosse stata emessa dagli eterni colpevoli, che hanno pagato, e noi temporaneamente innocenti possiamo solo...sopperire.

2 commenti:

modesty ha detto...

OT:

I LOVE Iggy's "I wanna be your dog".

The perfect sound track for a successful session!

love and respect, mod

silvano ha detto...

List i tuoi testi assomigliano sempre più all'impressionismo, se cerchi di focalizzarli sono ostici, se invece li percepisci sono bellissimi e capibili da tutti, direi universali.
idee e tecnica. ciao.
P.S. faccio meno commenti solo perchè ho meno tempo in questo periodo.