venerdì 24 settembre 2010

I wanna be....

Feroce, fierce, féroce, wild, feroz, жестокий, 激烈-


I wanna be....










<< Non popolo arabo, non popolo balcanico, non popolo antico 
ma nazione vivente, ma nazione europea: 
e cosa sei? Terra di infanti, affamati, corrotti, 
governanti impiegati di agrari, prefetti codini, 
avvocatucci unti di brillantina e i piedi sporchi, 
funzionari liberali carogne come gli zii bigotti, 
una caserma, un seminario, una spiaggia libera, un casino! 
Milioni di piccoli borghesi come milioni di porci 
pascolano sospingendosi sotto gli illesi palazzotti, 
tra case coloniali scrostate ormai come chiese. 
Proprio perché tu sei esistita, ora non esisti, 
proprio perché fosti cosciente, sei incosciente. 
E solo perché sei cattolica, non puoi pensare 
che il tuo male è tutto male: colpa di ogni male. 
....."Sprofonda in questo tuo bel mare, 
libera il mondo." >>

Pier Paolo Pasolini Alla mia nazione.

giovedì 23 settembre 2010

Dead woman walkin' Teresa Lewis


Quando sei colpevole allora ti brucio
ti addormento,
ti termino.
Come se solo 
'l'innocenza" fosse
meritoria di salvazione.
Dove sono le gigantografie
le liste e le petizioni?
Dove i servizi 
televisivi?
Gli appelli
delle dame ben vestite?
I milioni di donne occidentali
pronte a firmare e accendere fiaccole
dove sono?
I preti e i "preti", anche quelli
schierati a sinistra,
dove sono?
Caduti tutti dal
pulpito, dal palco
dal piedistallo della democrazia occidentale?
Fottetevi ipocriti!



venerdì 17 settembre 2010

news


Ho trasformato il sito in dominio
chi ha voglia di aggiungere il proprio link
o di consigliarne alcuni
si faccia avanti,
qui o per email...
mgneros@gmail.com
(ben sapendo a cosa va incontro). 




giovedì 16 settembre 2010

ne ho le palle piene dell'ora di religione.

Ne ho le palle piene dell'ora di religione, del latrante pastore tedesco che va in visita dove sono stati commessi crimini da parte dei  suoi accoliti, e se ne esce fuori con "resistete all'ateismo come avete fatto con il nazismo". Io sono ateo, ma non mi risulta di aver mai gestito un campo di concentramento, e nemmeno aver mai pensato che "dio fosse con me". dio è con lui, con loro, non certo con me. E' con due squallidi napoleoni di serie zeta, due fantocci che approvano la nuova deportazione, credenti a rate, quando conviene.


Voglio solo che si fottano tra loro, a morte.
IO SONO CONTRO DI LORO E SONO STUFO DEI DISTINGUO:
CHI E' VERAMENTE CRISTIANO O CREDENTE TIRI FUORI LE PALLE E SI METTA CONTRO QUESTA SETTA CHE HA SEMPRE E SOLO GESTITO AFFARI E LURIDE SPECULAZIONI MORALI, COMPIENDO SPESSO CRIMINI E LECCANDO IL CULO ALLE PEGGIORI TIRANNIE!
SE NO, PER ME E' SOLO CONNIVENTE.

domenica 12 settembre 2010

Addio Monsieur CLAUDE CHABROL

Addio Monsieur CHABROL
Che proprio nel giorno del mio compleanno muoia il mio regista preferito mi sembra un assurdo. Più assurdo mi sembra che venga a mancare un impietoso e lucido chirurgo dei vizi borghesi, dello squallore e della morbosità. Uno dei pochi geni rimasti. 
Qui intanto si glorifica un anno dalla morte del venditore di prosciutti

So sad!















sabato 11 settembre 2010

fondamentalmente, fondali, fondelli.

Fondamentalmente mi stava su culo l'interlocutore, non era tanto il fatto se, o meno aveva ragione. Meglio spiegarsi, se, e con il cazzo che ci sarebbe mai riuscito, se mi scendeva davanti con le tavole dei dieci comandamenti...bene gliele facevo ingoiare lo stesso, ma poi l'affitto, la carta igienica da pagare, in separa sede un illusione che ancora costa cara. 
Era il suo modo da stronzo a farmi capire che raccontava cazzate.  Quelli che confondono meritocrazia e meretricio. Ricordo disse che lui era per "l'internazionale socialista". Ma era solo un "casto" magnaccia internazionale, e un attimo dopo (un anno, due, dieci) stava vomitando sopra il sociale, e scranocchiava le sue dispari opportunità. In conclusione, io avevo bisogno di lavorare, lui di credere che il suo cazzo mollo potesse ancora sodomizzare qualcuno, il futuro farebbe bene a darmi torto e farmi sorridere, ogni tanto. 
E chiedermi: perchè tu, non certo io, tu  non guidi a destra senza tante smancerie, assieme a tutti gli altri stronzi che stanno da quelle parti.

lunedì 6 settembre 2010

new drawings

Added New Drawings to


Click on the images here below...







giovedì 2 settembre 2010

Scrivere

Da un po' ho così poca voglia di farlo, altre cose impegnano le dita.
Preso dal furore delle immagini, quasi mi dimentico di pensare.
Dimentico anche la probabile nuova disoccupazione, dovuta ad un errore fisico non richiesto, ne' voluto. Dimentico il disgusto verso la banalità del bene, del male e del così così. Dimentico di commiserarmi e di fare inutile poesia ,così stravagante e così tanto alternativa, al non aver nulla da dire. Quindi sto zitto, piuttosto che impegnarmi in versi sciolti, come melassa al sole. Da qualche parte il piccolo esploratore cerca ancora la frase, ma se la tiene ben stretta. Tornerà, non ha lasciato detto quando.
Intanto faccio spazio, per la selezione dei ricordi, e semino le giuste dimenticanze.
Qui dove i molti si fanno in quattro (e quattr'otto) per le proprie verità, io mi faccio un mazzo così a cancellare la realtà.
Da un po' non ho proprio voglia di scrivere.