domenica 12 settembre 2010

Addio Monsieur CLAUDE CHABROL

Addio Monsieur CHABROL
Che proprio nel giorno del mio compleanno muoia il mio regista preferito mi sembra un assurdo. Più assurdo mi sembra che venga a mancare un impietoso e lucido chirurgo dei vizi borghesi, dello squallore e della morbosità. Uno dei pochi geni rimasti. 
Qui intanto si glorifica un anno dalla morte del venditore di prosciutti

So sad!















1 commento:

silvano ha detto...

In ritardo buon compleanno ai vivi. Quanto a Chabrol è immortale come tutti i grandi artisti.